Cerca
  • Marina

Galette cocco e ciliegie

Siamo in montagna già da qualche giorno, in Trentino: posti magnifici, i bambini si divertono un mondo e anche io e il marito ci rilassiamo un pochino. Manca solo una cosa.. il wifi nella nostra baita.

Ma alla fine un modo per pubblicare questa ricetta l'ho trovato!



Proprio prima di partire per la montagna, ho creato questa semplicissima Galette di frolla al cocco, ripiena di succose ciliegie. Le ciliegie non sono praticamente più di stagione, ma la cosa bella di queste galette è che si possono riempire con qualsiasi tipo di frutta: pesche, albicocche, frutti di bosco, mele, ecc...


La galette è un dolce davvero molto facile: si prepara solitamente la pasta briseè - ma ci sono molte varianti anche con la pasta frolla, come in questo caso - si stende su di una teglia e si riempie con buona frutta di stagione. Si ripiegano i bordi verso il centro e via in forno!

Ho scritto che è semplice perché la procedura è davvero veloce e la sua bontà vi stupirà.


Vediamo come si prepara.


Ingredienti

  • 200g farina tipo 2

  • 50g farina di cocco

  • 1 uovo

  • 40g zucchero di canna

  • 80g olio di semi

  • ciliegie q.b.

  • 15g zucchero per le ciliegie


Procedimento


Prendiamo una ciotola e versiamoci dentro tutti gli ingredienti: le farine, l'uovo, lo zucchero e l'olio. Mescoliamo inizialmente con un cucchiaio di legno e poi compattiamo con le mani, formiamo un panetto e mettiamo in frigo a riposare per 30 minuti.

Spolveriamo con un po' di farina un foglio di cartaforno, posizioniamoci sopra la nostra palla di frolla e con stendiamola con un matterello: questa frolla è molto sbriciolosa, non preoccupatevi che è normale.



Ora prendiamo le ciliegie, togliamo il nocciolo e mettiamole in una ciotola: versiamo i 15g di zucchero e mescoliamo.

Prendiamo la frolla stesa, spolveriamo il centro con un po' di farina di cocco e versiamoci sopra le ciliegie, lasciamo liberi 3/4 cm di bordo. Ripieghiamo ora i bordi verso il centro: quest'operazione vi risulterà un po' difficile a causa della frolla molto sbriciolosa, ma non demordete e abbiate un po' di pazienza!

Inforniamo a 180° statico per 30 minuti, finché la frolla non assume un aspetto bello dorato.

Sforniamo e lasciamo raffreddare.



Buon appetito,


Marina

0 visualizzazioni

© 2019 by Un'altra Grande Idea. Proudly created with Wix.com