Cerca
  • Marina

Stelline alla cannella di Natale

In realtà si chiamano Zimtsterne e sono originari della cucina svizzera. Piccole stelline fatte con farina di mandorle e aromatizzate alla cannella, che sulle tavole natalizie non possono proprio mancare!



Siamo nel pieno del Tempo di Natale, stiamo ancora festeggiando, aprendo regali e lasciando che la gioia entri nelle nostre case. Ma ci stiamo anche preparando ad un altro avvenimento importante: l'arrivo dei Re Magi da Gesù!


Allora queste stelline sono perfette per l'occasione, perchè ci riportano a quella prima Stella che tanti anni fa condusse questi umili re dal Re di questa terra.


Questi biscotti sono perfetti come desert, per iniziare bene la giornata, una merenda veloce o una coccola la sera prima di andare a dormire.


Ecco la ricetta.


Ingredienti

  • 200g farina di mandorle (o mandorle pelate da tritare finemente)

  • 1 albume grande

  • 100g zucchero a velo + q.b. per spolverare

  • 3 cucchiaini di cannella (o di spezie miste natalizie)

Per la glassa:

  • 150g zucchero a velo

  • 1/2 albume


Iniziate montando a neve ben ferma l'albume, possibilmente a temperatura ambiente. Quando sarà montato, aggiungete lo zucchero a velo e continuate a montare fino ad ottenere un composto liscio e ben sodo.


Unite la farina di mandorle alla meringa e mescolare prima con una spatola, poi a mano fino ad ottenere una "palla" di frolla leggermente appiccicosa.

Avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in frigorifero per 1 ora.


Sul piano di lavoro mettete un foglio di carta forno, spolverate con zucchero a velo e stendete la vostra frolla con un mattarello anche lui spolverato con zucchero a velo.

Con l'aiuto di uno stampino per biscotti a forma di stellina (dovrà essere piccolo), formate i biscotti. Adagiateli su una teglia e cuocete in forno statico a 170° per 18 minuti circa.


Per la glassa: unite lo zucchero a velo all'albume e mescolate con un cucchiaio finchè non otterrete una cremina bianca e molto densa. Se non è abbastanza densa, aggiungete ancora un po' di zucchero a velo.

Versate mezzo cucchiaino di glassa su ogni biscotto: per portarla fino alle punte della stella aiutatevi con uno stuzzicadenti. Lasciate asciugare le stelline a temperatura ambiente per almeno un paio d'ore, dando il tempo alla glassa di indurirsi.


Conservate in un contenitore chiuso per massimo 3 settimane.



BUON NATALE AMICI!!!


Marina

19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti